Freddo polare: in bici ci si scalda

19/01/2012

e si salvano i ghiacci?

Certo che se tutti abbandonassimo l’auto SI, contribuiremmo a raggiungere un obiettivo che continua ad essere rimandato dalle agende di leader internazioali, ovvero bloccare il riscaldamento del pianeta. Certo non sembra sufficiente, anche se in tal caso la coscenza collettiva dovrebbe essere decisamente più sensibile e probabilmente andare oltre la mobilità. Attualmente non sembra sufficiente la crisi economica a cambiare la prospettiva di crescita e sviluppo a tutti i costi. Uno sviluppo che nella maggior parte dei casi tritura chi lavora senza concedere che il privilegio di consumare, attività che regge un sitema drogato, al collasso. Con la responsabilità di ognuno, è chi governa che deve invertire la rotta: ascoltare, analizzare esattamente gli scenari alternativi, prendere decisioni nell’interesse collettivo, pretendere la partecipazione delle persone.

SIAMO PRONTI ?

Annunci

13/10/2011


Practicamos mas espagnol

6/03/2011

nonostante il nome una bella boccata di spagna



Avvistate le ragazze di Busto

21/02/2010

.yes we bike.



Anno nuovo bici nuova

8/01/2010

Chapeau!


Anche questa

18/12/2009

http://www.copenhagencyclechic.com/

già visto su queste pagine ma sempre divertente, un po’un regalo riciclato per natale.

mentre i politi hanno sequestrato le bici per la massa del clima,  e non si sa nemmeno se sia partita, un po’ come a Legnan


In chiesa, in bici..

10/07/2009

ma anche a piedi… l’importante sembra mollare la scatola almeno la domenica, godersi lo spazio già limitato della strada. Che poi il marciapiede va difeso!!

in chiesa in bici